Archivio categoria: The world soul

Al papavero bianco

Come a un piccolo papavero bianco… ti dedico il mio stupore per i tuoi occhi grandi che sanno vedere per il tuo sorriso senza condizioni per lo sguardo attento che mi doni per… Continua a leggere

2013

Il tempo volando danza incurante dei pensieri. L’ho scoperto nella piega di un sorriso. Poi ogni giorno … si rivela nel mutare degli sguardi lieve nei sospiri che gonfiano bianche bandiere dignitose e… Continua a leggere

Augurio

   Ti dono il mio sorriso aperto e colmo di affetto. Ti dono la luce che a tratti brilla negli occhi addolciti … sono riflesso dei  tuoi perché sai amare. Non pesa il… Continua a leggere

Perdono

Preghiera dopo il massacro di Beslan nel 2004 e dopo il massacro di Newtown nel 2012 Perdono Perdona se a volte il corpo soffre e ottuso non tiene il dolore Se a volte… Continua a leggere

Foliage and flowers – La premiazione :)

Oggi al Casale Il Carosello grande festa per la premiazione delle bellissime opere dei bambini dedicate agli alberi, alla natura, al loro spirito. Sono stati premiati i bambini che oltre la creatività hanno… Continua a leggere

Foliage and Flowers. Interpretare i colori e lo spirito della natura

Mostra, concerto e concorso presso    Il Carosello Sabato 24 novembre, ore 16.30. Vi aspettiamo! Leggi il programma Un poeta chiese a un filo d’erba “che differenza c’è tra te e me?” “se… Continua a leggere

Il mio lavoro artistico negli anni …

  Nella pagina CHI SONO, mi presento :). In calce alla fotografia, in pdf, la prima biografia artistica della sottoscritta e l’elenco delle mostre, personali e collettive, dalle origini al 2011. Un ringraziamento… Continua a leggere

Le poesie premiate “… all’alba nel bosco a Roma”, MakeMake, 22 settembre

In un bosco ci si può perdere, e ci si può ritrovare.           (D.V., Roma – 1° premio) Gli alberi Le foglie ci danno l’ossigeno per respirare Se gli alberi non esistessero noi non… Continua a leggere

Dentro il bosco… di Alfonso Gatto. A Roma oggi, domani e sabato 22 settembre

Dentro il bosco che medita sui verdi chiusi dall’ombra e porta in alto i rami, in quel tessere fitto di richiami, di silenzi improvvisi, dove perdi memoria incamminato nell’ascolto, vedere è solo credere… Continua a leggere