Cuori

Ho avuto l’opportunità di valutare l´opera di Letizia Cortini in occasione di una sua visita a Berlino, qualche
anno fa, durante la quale ho anche scambiato con lei opinioni molto interessanti sul suo modo di lavorare.
Mi aveva subito colpito la freschezza con cui idee e sensazioni venivano da questa pittrice scoperte e trasmesse.
Sono, da allora, impressionato per la semplicità e insieme il grande gusto con cui Letizia coltiva le sue “tracce di
memoria”. Il grado di sublimazione che coi suoi fili, con le sue finestre e i suoi colori Letizia riesce a dare alla
realtà della vita è davvero molto bello e mi sembra di alto valore artistico.

Pierangelo Schiera, Storico Professore emerito Università di Trento, già Direttore dell’Istituto di cultura italiano a Berlino

cuoreleti

cuoreleti2

Annunci