Rosso papavero

I papaveri sono fiori selvatici e “migranti” per natura… fragili e al tempo stesso forti: nascono e crescono nei posti più impensati, a volte aridi, a volte in modo isolato (lungo i binari delle ferrovie, o tra sassi e sabbia), a volte in fioriture collettive stupende in prati senza fine, in campi di grano, tra gli ulivi. Rappresentano per me una bella metafora dei popoli migranti, dei rifugiati, della tenacia delle persone, donne bambini adulti anziani, che scappano dalla miseria, dal terrore, dalle guerre, per cercare vita altrove, resistendo alle prove più dure.

Cliccando a questo link troverete una infografica sul progetto.

Annunci