I miei eroi come papaveri

IMG_20150118_223746Oh, aver potuto vivere nel vostro tempo, per abbracciarvi…

quanti siete!

Non avreste mai ceduto alle lusinghe della guerra

pur combattendo

non avreste mai abbandonato il vostro posto nell’anima

pur nella solitudine

avete scelto la rivoluzione della vita

siete tanti, un esercito senza crudeltà

un esercito che ha cambiato il mondo

che ha dato speranza

senza cancellarne alcuna

senza negare.

Tra luci e ombre le vostre sconfitte

sono diventate vittorie.

Avete stretto a voi le inquietudini umane

trasformandole in capacità d’amare.

Ma quanti siete? Quanti sarete?

(L. C., 2015)

Annunci