Donatemi una carezza, donatemi il silenzio – Grant me a caress, grant me the silence

Per non essere colpita dai dardi infuocati mi nascondo. Prego, lasciatemi stare. Fantastico di vite altrove, lasciatemi sognare. Nel silenzio dolce delle lacrime impotenti mi rifugio e arrendo, lasciatemi piangere. La paura della… Continua a leggere

leggerezza

La leggerezza vorrei trattenere. Profuma di bucato e di pace sconfina dolce dilatando il cuore. Riempie di azzurro di bianco di verde le pupille incontenibili come il sorriso beato di un neonato. (LC,… Continua a leggere

Momenti

La stanchezza scolora il tuo sguardo che insegue il segno incerto per rivelarti ancora la tua poesia. Non scoraggiarti sorella. Va e viene, a volte impossibile, come pietra informe che fa male a… Continua a leggere

E’ già sera

Come un volo di gabbiano stanco torno per guardarti sorridere. Ma sono stanca vorrei riposare tra le nevi quiete dei paesaggi di Ghirri Sognare di luci e respiri lenti, gentili. Vorrei quel silenzio… Continua a leggere

Ricordo umbro

Riposare ancora in questa valle dove i pensieri si sciolgono veloci come rivoli di fossi svanendo tra le crepe dell’estate. Evaporano paure nelle nebbie lievi del mattino umido Respiro aria satura di troppa… Continua a leggere

Ricordo greco

Vola vola una donna abbracciata al suo cuore o son due amanti in uno: è Chagall che sorride sul mare stellato dove gorgheggia un richiamo antico. Le rocce si sciolgono morbide e umili… Continua a leggere

“Io ballo da sola” … per Sofia

Ti aiuterò ad aver cura del sorriso per un istante unico. Ti aiuterò ad assaporare il piacere di stare con te stessa. Ti aiuterò a superare la stanchezza e ogni paura. Ti aiuterò… Continua a leggere

Universi possibili

Puoi vedere il mondo attraverso una bolla di sapone piccolo ometto. Puoi ammirare la bellezza e il grande miracolo che la rivela puoi sentirti un grande artista. Puoi comprendere la fragilità dell’esistenza. Puoi… Continua a leggere

Nostalgia

La bruma della sera viola verde rosa ocra sprizza dopo il tramonto tra gli ondulati colli. Nell’aria del crepuscolo fragrante e presto fresca si distacca un cipresso dall’ardente disegno. Arrossato e dorato l’orizzonte… Continua a leggere