Archivio categoria: Life on the fly

Vorrei … voglio!

Vorrei pace e serenità vorrei soddisfazione vorrei sentirmi adeguata vorrei correre di più in un prato vorrei essere rispettata vorrei ascolto e accoglienza vorrei non essere presa in giro vorrei avere un lavoro… Continua a leggere

Lontano

In balia dei flutti della speranza prego perché siate protetti da sguardi indifferenti mentre dormite esanimi su sogni di sabbia. Prego ché il vascello della compassione vi migri lontano lontano lontano dove la… Continua a leggere

Permalink

Tra le nebbie lievi del mattino papà ti auguro di svegliarti per scoprire la luce sopra ogni luogo nel tuo cuore… luce vasta e improvvisa per dissolverti nel suo dilagare Naufrago felice su… Continua a leggere

Donatemi una carezza, donatemi il silenzio – Grant me a caress, grant me the silence

Per non essere colpita dai dardi infuocati mi nascondo. Prego, lasciatemi stare. Fantastico di vite altrove, lasciatemi sognare. Nel silenzio dolce delle lacrime impotenti mi rifugio e arrendo, lasciatemi piangere. La paura della… Continua a leggere

leggerezza

La leggerezza vorrei trattenere. Profuma di bucato e di pace sconfina dolce dilatando il cuore. Riempie di azzurro di bianco di verde le pupille incontenibili come il sorriso beato di un neonato. (LC,… Continua a leggere

E’ già sera

Come un volo di gabbiano stanco torno per guardarti sorridere. Ma sono stanca vorrei riposare tra le nevi quiete dei paesaggi di Ghirri Sognare di luci e respiri lenti, gentili. Vorrei quel silenzio… Continua a leggere

Ricordo greco

Vola vola una donna abbracciata al suo cuore o son due amanti in uno: è Chagall che sorride sul mare stellato dove gorgheggia un richiamo antico. Le rocce si sciolgono morbide e umili… Continua a leggere

Universi possibili

Puoi vedere il mondo attraverso una bolla di sapone piccolo ometto. Puoi ammirare la bellezza e il grande miracolo che la rivela puoi sentirti un grande artista. Puoi comprendere la fragilità dell’esistenza. Puoi… Continua a leggere

Sera di primavera – Spring evening

Commossa ascolto nel tremolio diffuso un sussurro leggero l’eco di voci lontane volti senza più tempo. Riposate in pace per noi figli indifesi, che vi invochiamo guerrieri, immemori e stralunati più goffi ed… Continua a leggere